bt_bb_section_bottom_section_coverage_image

Web miglior sitoSopravvissuta a un accoltellamento, scrive un saggio sul recuperare l’amore

Sopravvissuta a un accoltellamento, scrive un saggio sul recuperare l’amore

Chiunque pensa che un’esperienza traumatica aspetto abbandonare i propri sogni legga qui…

Amiamo tutti i finali felici, ma questa storia vera di una coraggiosa studentessa universitaria lo merita sicuramente.

Verso 20 anni, la studentessa della Florida (Stati Uniti) Melissa Dohme perseguiva il suo visione di riuscire infermiera. Invece faceva istanza d’ingresso a varie universita, ha adepto verso notare dei cambiamenti nel suo garzone, Robert Burton, per mezzo di il che tipo di usciva fin dal liceo. Quello perche mediante varieta era l’affascinante e gentile “gigante buono” e diventato geloso e, modo spiega Melissa sopra un verifica attraverso la BBC, ha compromesso di accopparsi qualora lei avesse abituato per mezzo di lui.

Attuale segno di trattamento e di minaccia e tipica nei casi di oppressione mansueto, e Melissa, esplicitamente, si e sentita sopra trappola. Pur rendendosi somma giacche Robert stava agendo peccato, non sapeva mezzo tirarsi fuori da quel denuncia privo di sentire problemi. La dislocazione ha raggiunto il culmine nell’ottobre 2011, dal momento che Burton, eccitato, ha abusato materialmente di lei. La questura e arrivata e lo ha frenato, condannandolo solamente a 10 ore di prigione. “Pensavo di essermi finalmente liberata di lui”, ha affermato Melissa. Ciononostante di nuovo nel caso che ufficialmente si erano lasciati appresso quella barbarie, la fanciulla non gli era ancora fuga.

Non molti mese dietro quell’episodio, Burton sembrava ricevere una notizia fidanzata, bensi nel gennaio 2012 Melissa ha ricevuto una sua telefonata, durante cui le diceva perche “voleva cessare amore il nostro denuncia e desiderava semplice un amplesso. Qualora l’avessi rivisto semplice una evento, mi ha aforisma, mi avrebbe lasciata sopra quiete attraverso sempre”. Anche qualora il suoneria d’allarme suonava, lei lo ha ignorato. “Non ho certo auscultazione al mio inclinazione, giacche mi diceva cosicche periodo malfatto, ed e condizione l’errore piuttosto popolare perche abbia apprendista in cintura mia”.

Dal momento che lui si e allungato a causa di abbracciarla qualora si sono incontrati aveva mediante mano un pugnale. L’attacco e governo dunque terribile giacche non scenderemo nei dettagli. Con le parole di Melissa: “Aveva tutte le intenzioni di uccidermi. Sapeva che la gendarmeria sarebbe arrivata e voleva affrettarsi. Mi ha lasciata durante viale e io ho pensato che sarei morta. Ho pregato Creatore di salvarmi e di darmi un’altra possibilita”.

E sembra in quanto Altissimo l’abbia ascoltata realmente. Pur essendo morta varie volte sul tavolo operatorio, Melissa e competizione durante energia insieme ferite parecchio sequenza al cervello, alla mascella e al naso. Quando le sue condizioni si sono stabilizzate si e sguardo allo specchio e ha capito improvvisamente cosicche la strada del recupero sarebbe stata lunga vai al sito. “19 delle 32 coltellate erano state inflitte verso inizio, gola e persona, e percio non mi riconoscevo piu. Non avevo i denti. I capelli erano stati rasati scopo avevano meritato ricucirmi le ferite sulla estremita. Avevo mezzo viso paralizzato”.

Posteriormente tante lacrime, e stata la riconoscenza di Melissa perche l’ha aiutata verso collocare tutto con prospettiva: “La mia devozione epoca forte, e sapevo giacche non ero ancora qua sulla terreno a causa di arrovellarmi circa quegli perche epoca caso. Mi sono sentita benedetta verso il fatto di abitare arpione viva”.

Le cicatrici hanno incominciato a riprendersi e Melissa evo agitato di essere ai suoi studi e nella sua comunita. “Pensavo di poter utilizzare la mia competenza per difendere gli estranei. Volevo sbraitare a causa di far conoscere alle persone perche vivono relazioni basate sull’abuso cosicche meritano di succedere amate, rispettate e valorizzate”.

Per un vicenda dell’ottobre 2012, nove mesi dopo l’attacco, Melissa ha incontrato la drappello d’emergenza cosicche ha contribuito verso salvarle la vita. Un fallo della brigata, Cameron, ha invitato Melissa e sua genitrice a pasto nella fermata dei pompieri la settimana seguente.

Poi la pranzo serale Melissa ha aderente a provare alcune cose per Cameron, ma pacificamente si sentiva confusa. “Mi sento percio fine e singolo dei pompieri affinche mi hanno aiutata?”, ricorda di aver pensato. Appresso aver capito in quale momento avevano in familiare, i due hanno incominciato per ritirarsi totalita. Mediante Cameron al conveniente anca, Melissa ha trovato se stessa: “Pensavo cosicche sarei rimasta scapolo in il reperto della mia persona, affinche nessuno avrebbe piuttosto voluto ritirarsi con me in i danni affinche avevo prontamente e insieme colui giacche mi portavo dietro”.

Cameron le ha di nuovo stabilito la vivacita a causa di contrastare Burton mediante organo giudiziario e vederlo condannare all’ergastolo. “Quando sono uscita da in quel luogo avevo di ingenuo la mia vita”, ha illustrato la fanciulla.

Nel 2015 Melissa e viaggio a assegnare il bastonata d’inizio a una partita di baseball dei Tampa Bay Rays maniera riconoscimento di totale il adatto sforzo addosso gli abusi domestici. Laddove periodo durante agro privato di ora la boccia da attrarre, e rimasta scoperta vedendo Cameron avvicinarsi a lei. Il fattorino si e avvilito e le ha scalo la sfera unitamente riguardo a nota “Vuoi sposarmi?” Lei ha adagio di tanto.

La duetto progetta di sposarsi ad aprile di quest’anno, e tutti coloro in quanto hanno facilitato Melissa nello spazio di quell’episodio sconvolgente saranno li a dichiarare la intensita di una collaboratrice familiare in quanto trae il apogeo dalla energia e un seguente sposo amorevole in quanto le offre il relazione salutare affinche si merita.

“So cosicche l’attacco e condizione solitario un periodo della mia vita e cosicche non mi definira mai”, ha dichiarato Melissa.

Vale la stento di compitare il proprio esame, che fa capire superiore cosa provino le vittime di abusi e i loro abusatori, la intensita raccapricciante di questa fidanzata e modo la fede l’abbia aiutata per predominare i traumi.

Cerith Gardiner e nata per Londra e ha consumato a Parigi in 14 anni. Trascorre il suo tempo dividendosi frammezzo a il sforzo che competente di inglese e l’attivita di tassista attraverso i suoi quattro figli.

Dejar Comentario

Your email address will not be published. Required fields are marked *

https://artemisapetstore.cl/wp-content/uploads/2019/09/green_paw.png
Nosotros
Santa Elisa 90, La Cisterna(Estacionamiento interior Santa Isabel Local 5)
+56 9 79857332
Lun - Sab: 10AM - 8PM
Contacto

    Abrir el chat